Stampa
Categoria: Non categorizzato
Visite: 706

"Domenica, a Rocca di Papa, ho vissuto l'emozione più grande della mia vita, ho raggiunto un traguardo importante: ho conquistato la maglia di campione provinciale.

Molto è stato l'impegno e tanta anche la paura di non farcela. dopo il primo giro ho perduto posizioni, sbagliando il percorso, ero in svantaggio e piano piano la speranza di poter vincere veniva meno, ma poi, ad un tratto ho sentito una forte carica, una spinta, ho immaginato di sentire la voce del mio allenatore che mi diceva di non mollare, forte è stato il desiderio di realizzare un piccolo sogno, che da tempo avevo chiuso in un cassetto e ho provato, non ho mollato... mi sono ritrovato così ad indossare quella maglietta che tanto desideravo e ad occupare il primo posto di categoria.

Sicuramente con me hanno vinto il mio allenatore e la mia società, che sempre mi sostengono e mi incoraggiano e la mia famiglia, pronta a faticare e gioire con me.

Oggi è il giorno più bello, quello della vittoria, il giorno in cui capisci che ogni sforzo e ogni fatica prima o poi daranno i loro frutti, il giorno per credere che i sogni si realizzano, se ci credi veramente, ma sopratutto, per capire che nella vita non bisogna mollare, mai."

Simone Verticchio